Confartigianato ottobre2014 

 

Dal 13 dicembre 2014 entrerà in vigore il nuovo Regolamento europeo destinato a modificare le etichette dei prodotti alimentari, poiché esso stabilisce quali caratteristiche dovranno avere le informazioni contenute nei fogli che accompagnano i cibi, dalle calorie alle indicazioni del Paese di provenienza.

 

Cosa cambia per i produttori e per i consumatori? Quali sono gli intenti di questa riforma europea?

 

A queste e ad altre domande rispondono l'imprenditore Mauro Cornioli, Presidente regionale della Federazione Alimentazione e Presidente nazionale degli Alimentari Vari per Confartigianato, e la Coordinatrice provinicale della Federazione Alimentazione di Confartigianato Gigliola Fontani.