DAscoli

 

Il pianeta calcio dall’Italia e dal mondo ogni venerdì mattina in diretta e in replica la domenica

 
Venerdì
15 gennaio parte una nuova trasmissione sportiva sulle frequenze di Radio Wave International, l’unica radio del Comune di Arezzo: “Febbre a 90, con la conduttrice radiofonica Sara Nocciolini e Federico D'Ascoli, vice responsabile del Quotidiano Sportivo Qs di Nazione, Resto del Carlino e Giorno. Il grande calcio come filo conduttore di una riflessione più ampia sarà al centro della trasmissione, che andrà in onda ogni venerdì in diretta alle 9.45 e in replica la domenica alle 11.30 su Radio Wave (FM 98.5 - 107.7 per Arezzo e provincia e in streaming su www.radiowave.it). Chiacchiere in libertà sulla settimana sportiva, che oltre a commentare i principali fatti calcistici e presentare le partite in programma, si propongono di raccontare, con passione e divertimento, miti e leggende del calcio italiano e non solo, il tutto condito con buona musica.


Federico D’Ascoli spiega così il titolo della trasmissione e lo spirito che la anima:

“Mi innamorai del calcio come mi sarei poi innamorato delle donne: improvvisamente, inesplicabilmente, acriticamente, senza pensare al dolore o allo sconvolgimento che avrebbe portato con sé”. Sono solo ventisette parole e sono l'incipit di Febbre a 90 di Nick Hornby, forse uno dei testi più belli della recente letteratura inglese. Non un libro sul calcio ma un libro in cui dentro un rettangolo verde su cui rimbalza una sfera di cuoio si parla di amore, destino, delusioni e imprevedibilità della vita. Con questa ottica (senza fare confronti con lo stratosferico Nick, però) parleremo di calcio nella trasmissione “Febbre a 90” su Radio Wave.