Arezzo: un futuro da smart city

Sabato, 13 Aprile 2013 10:05

smart

 

Rifiuti: prova di partecipazione del comune di Arezzo

 


Durante l’ncontro pubblico è stato attivato ufficialmente il gruppo di lavoro del progetto LIFE HIA21.

 

E’ stato presentato un aggiornamento sullo stato di avanzamento del progetto LIFE HIA21, comunicate le caratteristiche ed i compiti del gruppo di lavoro dei cittadini (Focus Group), sulla base delle indicazioni dettate dal progetto LIFE HIA21.

 

Sono stati invitati a partecipare i rappresentanti di Enti, Associazioni, Comitati di Cittadini e tutta la cittadinanza interessata alla problematica in oggetto.


Il tema dell'inceneritore è stato affrontato di petto e non è detto che debba essere fatto


dringoli


 

Cogliamo l'occasione per segnalarvi la legge d'Iniziativa Popolare “Rifiuti Zero”: il 14 aprile 1° Firma Day nazionale

 

Proposta di Legge d'Iniziativa Popolare – depositata

 

lo scorso 27 marzo dal Comitato Promotore Nazionale, composto da cittadini e comitati -

 

denominata “Legge per Rifiuti Zero”:

 

 

 

ha il fine di: 1) Incentivare una corretta filiera di trattamento dei materiali post-utilizzo; 2)

 

Drenare risorse dall’incenerimento dei rifiuti verso la riduzione, il riuso ed il riciclo; 3) Contrastare

 

il ricorso alle pratiche di smaltimento distruttive dei materiali; 4) Ridurre progressivamente

 

l'incenerimento ed il conferimento in discarica; 5) Declinare sul serio il principio “chi inquina

 

paga”; 6) Consentire una vera partecipazione dei cittadini alle decisioni strategiche in materia di

 

rifiuti.

 

 

Su queste proposte, domenica prossima 14 aprile ci sarà il 1° Firma-Day, con banchetti organizzati