Acqua pubblica: il controfestival...

Sabato, 28 Settembre 2013 09:46

 

 

acqua

 

Renato Di Nicola dall'Abruzzo, dove si stanno organizzando per contestare il prossimo Festival dell'acqua di Federutility

 


Come molti di voi sanno dal 6 all'11 ottobre in Abruzzo, per precisione a L'Aquila, si terrà il II° Festival dell'Acqua organizzato da Federutility. Il Primo Festival si era tenuto appena dopo la vittoria referendaria e fu fatto politicamente a pezzi dalle iniziative realizzate dai compagni liguri . Fummo invitati e così si decise che il comitato genovese preparava la contestazione ma che,per non apparire elementi di chiusura in quella fase post-referendaria, si potesse far parlare uno di noi ad una assemblea loro ( si decise per l'intervento, tra l'altro molto efficace, di un compagno pugliese ).
Ad oggi invece , dopo vari incontri e chiarimenti, abbiamo deciso di non avere più nessun incontro formale e/o pubblico con Federutility visto ormai che anche formalmente questa organizzazione è completamente schierata contro di noi e contro i 27 milioni di cittadini che hanno votato SI'.
Appena appresa la notizia che nella città ancora devastata dal terremoto si teneva il II° Festival abbiamo sentito i compagni liguri e la segreteria per sincerarci una volta di più sulla linea comune per contrastare a livello abruzzese ma anche nazionale il tentativo di Federutility di ricostruire un immaginario ed un simbolico culturale e politico a favore della commercializzzione e privatizzazione del bene comune acqua .
Con molti sforzi stiamo costruendo una sorta di contro Festival con l'indizione di conferenze stampa, appelli, banchetti, contestazioni e convegni alternativi perchè ripetiamo Federeutility sta giocando sul nostro capoluogo di regione una partita nazionale importantissima. Inoltre, vista la presenza negli incontri delle presenze determinanti della gestione fallimentare delle Spa in house che stiamo combattendo da anni, il problema è per noi anche di carattere regionale e tremendamente concreto. Andate a leggervi il programma ( da poco completato ) e capirete immediatamente quello che sto illustrandovi "http://www.festivalacqua.org/". Tra l'altro propagandano questo incontro come quasi da spinta a quello che si terrà a Milano nell'ambito dell'Expo internazionale del 2015.