Massimo Gambassini: lo tsunami disoccupazione

Sabato, 27 Dicembre 2014 09:07

 

lavoro

 

 

 

un bilancio della situazione aretina che è solo il minimo comune denominatore di quanto succede in tutta Italia

 

 

 

 

lavoro1

 

la più prestigiosa banca del territorio perde 400 posti (persone), i dipendenti della Provincia di Arezzo non hanno un idea del loro futuro, i dipendenti della Magnosfera picchettano da giorni in una strenua difesa del prprio futuro, persi 20.000 posti di lavoro in pochissimi anni...

 

 

lavoro2

 

Nel freattempo dalla politica non sembrano arrivare risposte per interpretare il cambiamento economico e sociale che la nostra comunità deve affrontare senza perdere un altro minuto.