Ennio Bilancini: Scuola Popolare di Economia

Sabato, 07 Novembre 2015 11:24

 

 scuolaeconomia

 

 

 

 

Le teorie economiche di ieri e di oggi: scienza, religione o ideologia?

 


È vero che il neoliberismo è la religione del nostro tempo? Che mercato, crescita, profitto, sono diventate divinità a cui affidiamo in modo acritico e senza ragioni valide la nostra salvezza? Per rispondere è necessario esaminare i fondamenti della scienza economica "ufficiale" e il modo in cui le sue teorie vengono costruite, verificate e propagandate.

 

 


Visioni alternative della persona come soggetto economico.

 

 


Considerare la solidarietà tra esseri umani un elemento non necessario per l’economia è sbagliato. L’economia, quella reale e non quella sognata, si basa sulla cooperazione quanto sulla competizione, sulla lealtà quanto sulla rivalità. Parleremo di interazione strategica, reciprocità, influenza del contesto, rapporto tra cultura e natura, incentivi materiali, avversione al rischio e all'ingiustizia.