blitz

 

Sono forti questi romani....

 

 

 

 

Almeno questo è l'effetto che fanno già ad un secondo ascolto. Ma chi sono i Jonny Blitz?

 

Sono delle pietre che rotolano giù dalla montagna, a volte si fermano, a volte solo rallentano, precipitano giù e vanno a  finire nel mare. La musica dei Jonny Blitz è innamorata della  semplicità e pervasa da un genuino sentimento di  riscatto . Si' di  riscatto, perché dietro alle espressioni sorridenti, agli occhi  azzurri e alla barbetta incolta di questi quattro ragazzi, c'è  la consapevolezza di suonare e di scrivere canzoni di alto livello.

 

 

blitz1

 

Quello dei Jonny Blitz è' un rock "bambina" che si mischia al ritmo suadente della bossa, al popdisincantato, ai testi
e alle melodie che si imparano al primo ascolto.Il loro album d'esordio si chiama "Musica Per Chi L'Ascolta La Prima Volta"
.
Perchè la prima volta te lo ricordi, la seconda ti rimane in mente, la terza lo canti. In questo disco, il surf sulle onde del mare di San Diego, e il profumo sincero della campagna laziale, sono due guance della stessa faccia.Così come il cortile dietro casa dove i Jonny Blitz giocano a basket e grigliano la carne. Una band che non ha bisogno di inutili orpelli per presentarsi. L'album scorre con disarmante leggerezza dalla "uno alla nove".

 E' il menù sonoro per una serata tipo offerto dalla band: con "Tarli"e "Trastevere" c'è un ballo al centro della pista, movimenti frenetici e gioiosi; con"Tzunami"è ora diuscire fuori per una boccata d'aria, una sigaretta e magari anche per un bacio, poi si va verso la spiaggia; sul Maggiolone, con il brano "Perlomeno" che accompagna il viaggio senza soste e senza intoppi, in modo del tutto naturale, come del resto le sottilissime toccata e fuga da un genere all'altro, le mescolanze di ritmo e di tempo, che si alternano in questo album d'esordio.