Dente: Almanacco del giorno prima

Sabato, 15 Febbraio 2014 12:37

 

 

dente1

 

Dente ritorna in grande forma, con un album sentito e voluto che, ci racconta del solito Dente, quello che ci piace tanto

 

 

 

 

dente2

 

 

Il passaggio alla Major RCA\Sonymusic, non lo scompone più di tanto, anzi sembra che il destino dei colossi della discografia si intrecci e si intreccerà ancora di più con il mondo della musica fatta "a mano" nelle botteghe del suono, per una pura e semplice questione di sopravvivenza delle "major" stesse.

 

 

dente23

 

 

Un progetto in cui Dente è riuscito a catturare tutte le sfumature e i colori che da sempre contraddistinguono la sua musica. Registrato tra le mura di una ex scuola elementare a Busseto (Parma), nell’immobile estate delle terre verdiane, l’album suona caldo, vero e senza tempo. 12 canzoni inedite, ognuna caratterizzata da una forte identità, vanno a comporre un mosaico che racconta la ciclicità della vita attraverso la lente dei sentimenti e delle storie personali.
A inaugurare il progetto e il nuovo anno, “Invece tu”, il primo singolo estratto dall’album entrato in rotazione radiofonica proprio dall’1 gennaio 2014. Una canzone immersa nell'estetica della musica leggera italiana degli anni '60, scritta, arrangiata e registrata come si faceva "una volta". Nonostante sia molto diverso dal pop contemporaneo, il brano suona attuale, melodicamente irresistibile, probabilmente perché senza tempo, come a chiudere un cerchio con i migliori brani della nostra musica leggera. Il videoclip di “Invece tu”, firmato da DaNDaDDy, è una metafora del passare del tempo, la storia di una persona raccontata attraverso le varie fasi della vita. A fare da filo conduttore, un intreccio di lenzuola di cui si vede l’inizio ma non la fine.
A tre anni dall’ultimo album, “Io tra di noi”, e dopo aver portato la sua musica live in Italia e all’estero, Dente, cantautore dotato di grande originalità e nome di punta della scena musicale indipendente, torna e lo fa in gran stile. “ALMANACCO DEL GIORNO PRIMA” è il disco più personale di Dente e nel contempo parla di tutti noi, scavando con leggerezza ma in profondità come solo lui sa fare.