Nobraino: l'ultimo dei Nobraino

Sabato, 12 Aprile 2014 11:23

 

nobraino

 

 

è uscito il 4 Febbraio “L’ultimo dei Nobraino”

 

 

 

, questo è il titolo dell’album,contiene 14 canzonicapaci di unire l'indie-rock al cantautorato, con aggiunta di un'aria folk e testi ironici.
“L’ultimo dei Nobraino” è un disco che rappresenta in pieno lo spirito del gruppo: impegnato e scanzonato al tempo stesso. I Nobraino propongono nel nuovo lavoro una forma di cantautorato classico che non sacrifica l’esuberanza di una solida formazione rock. Un approccio che consente loro di muoversi tra vari generi con grande eclettismo senza mai perdere la loro identità. Più che mai in questo lavoro si attraversano atmosfere dense di colore e significati alternate ad altre più immediate e stradaiole; testi, strutture e arrangiamenti variano di registro, in continuazione, in una ricerca continua e ambiziosa. Il tentativo è quello di trovare la propria cifra stilistica nell'eterogeneo, una sorta di ossimoro ben riuscito che declina in quattordici tracce il mondo Nobraino.

Questa la track list: Esca Viva ; Lo Scrittore ; Bigamionista; Un'altra Ancora; Michè; Via Zamboni ; Sotto Al Letto; Luce ; Il Muro Di Berlino ; Endorfine ; Jacques Pérvert ; Il Semaforo ; Rallentare a Pietracuta ; Bella Polkona .

Con ben 4 dischi alle spalle i NOBRAINO, già noti al pubblico per i loro live act dirompenti e fuori da ogni schema, tornano dal vivo con un nuovo disco, “L’ultimo dei Nobraino”, pubblicato  il 4 febbraio da Warner Music.

 

nobraino1

 


 
I NOBRAINO sono una delle poche band in grado di muoversi tra vari generi con grande eclettismo senza mai perdere la loro identità, proponendo fondamentalmente una forma di cantautorato classico che non sacrifica l’esuberanza di una solida formazione rock. “L’ultimo dei Nobraino” è un disco che rappresenta in pieno questo spirito: impegnato e scanzonato al tempo stesso, è attraversato da atmosfere dense di colore e significati, alternate ad altre più immediate e stradaiole, in una ricerca continua e ambiziosa.

 

 

nobrainiwave
 
Con più di 1000 concerti all’attivo, la band indie rock romagnola ha fatto della performance il suo punto di forza, autentici spettacoli mozzafiato che hanno permesso loro di farsi conoscere lungo tutto lo Stivale: dal salotto della Dandini su Rai 3, all’indimenticabile concerto del Primo Maggio a Roma, passando per esibizioni prestigiose come quella al Teatro Ariston di Sanremo ospiti del Premio Tenco. Il tutto raccogliendo riconoscimenti nazionali come il DemoRai, il Sele D'oro e il premio speciale MEI come “Miglior Tour dell’anno”.