Matteo Toni: Nilla Villa

Sabato, 20 Dicembre 2014 12:11

toni

 

 

 

 

“Nilla! Villa!” Cos’è  Nilla! Villa!
Dicono sia il nipote artistico illegittimo di Nilla Pizzi e Claudio Villa, il frutto rinnegato dalla tradizione della musica leggera italiana.

 

 

 

 

 

 

toni2

 

 Qualcuno sostiene sia una dichiarazione d’amore verso la canzonetta del Bel Paese, nella sua età d’oro, qualcun altro dice sia un film porno.
Nilla! Villa! è il nuovo LP di Matteo Toni, quello che suona la chitarra Slide, sì quella di Ben Harper, ma non la suona così bene eh?! E poi sono solo in due (come fanno?), in coppia con Giulio Martinelli alla batteria (Umberto Maria Giardini).Sole, tempo, morte, luci rosse, mostri, spiagge, gelati, pescecani, macchine, ripresi da una videocamera nel 1987: un VHS gettato in balia delle onde del mare, ognuna delle quali, con la propria voce, ripete sempre la stessa frase: Nilla! Villa!

 

toni1

 

 

Nilla! Villa!...10 nuovi brani ‘cinematografici’ per un sound ridefinito Surf Metropolitano, un insieme di ingredienti sonori vari, intrecciati a
restituire un nuovo originale linguaggio per chitarra e batteria, unico nel panorama musicale italiano, europeo, mondiale. 10 nuove tracce, registrate e co-prodotte daFranco Fucili, in unmagnifico teatrino all’italiana sperduto sulle colline romagnole (Pennabilli) e poi mixate da Antonio ‘Cooper’ Cupertino, già produttore del precedente‘Santa Pace’. Nilla! Villa! esce il 7 novembre 2014 per Woodworm e La Fabbrica.Matteo Toni ha pescato quella videocassetta e ha deciso di farcela vedere.