Dagomago: evviva la deriva

Sabato, 20 Giugno 2015 09:59

 

 

dagomago

 

Dagomago: evviva la deriva

 


Filastrocche in musica. Musica presa bene. Musica che sa di indie, ma anche di Mediterraneo, e di mar dei Caraibi. Canzoni che si lasciano cantare e ballare, e che raccontano le favole del nostro tempo. Lo vogliamo guardare così il nostro mondo. Come un bambino fa girare con le dita un mappamondo e a un certo punto scopre che dentro c’è una lampadina che si accende. E tutto diventa incredibilmente più magico.
I Dagomago sono tre biellesi e un valdostano che vivono nella bella Torino: Matteo Buranello, voce e chitarra elettrica; Andrea Pizzato, tastieraio matto; Luca Buranello, alla batteria e alle percussioni; Mattia Gabrielli, che suona il basso. Reduci dall’uscita del loro ultimo album “Evviva la deriva” che racchiude tutta la loro essenza musicale.