I Salici: Sowing Light

Sabato, 18 Luglio 2015 11:15

 

 

 

 

 

salici

 

 

 

 

 

Il Post Rock ecologico: una vera e propria "natural band"

 

 

 

 

salici1

 

I Salici nascono nel 2009 dall’incontro di sonorità psichedeliche (Strussiat, Fumis e Paulin) con la musica medioevale del 1200 (Stafuza), musica che ancora oggi anima molti momenti delle performance live. Nel 2010 I Salici realizzano il primo EP come colonna sonora del documentario di AESON a cura di Alfio Di Lena. Nel 2012, entra nella band Stefano Rusin al contrabbasso e dopo un periodo di sperimentazioni live nutrito da fasi di ricerca in studio, pubblicano “Nowhere better Than This place, Somewhere better than this place”, co-prodotto con Marco Beltramini, ricevendo entusiastici riscontri da parte di critica e pubblico.

 

 

salici2

 

 

 

L’attività dal vivo della band si intensificata e Stafano Razza si integra con le sue batterie. I Salici si esibiscono in contesti prestigiosi quali Folkest, Imola in musica, Hysteria festival, Festintenda (come spalla per gli Ozric Tentacles), Pietrasonica.

Sul finire del 2013 iniziano le registrazioni di "Sowing Light“, pubblicato nel gennaio 2015 in CD e vinile dalla Linèria.
Contemporaneamente all’attività musicale I Salici sono attivi nell’organizzazione del festival “AESON ARTI NELLA NATURA”, in campagne di sensibilizzazione attiva della sensibilizzazione del patrimonio naturale e della cultura rurale.